PUBBLICITÀ COMPARATIVA: QUANDO DIVENTA ILLECITA

pubblicità comparativa ingannevole

Quando si parla di pubblicità comparativa, si fa riferimento a quel tipo di pubblicità che identifica (in modo esplicito o implicito) un’azienda o un professionista concorrente o beni o servizi offerti da un concorrente sul mercato. Si tratta di una tecnica di marketing lecita che però deve essere attuata secondo precise limitazioni, nel rispetto del … Leggi tutto

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •