MATERNITÀ SURROGATA: TRA DIVIETI E NUOVE APERTURE

madre surrogata

La “maternità surrogata”, più correttamente definita “gestazione per altri” o, in breve, GPA, è una tecnica di fecondazione assistita che consiste nell’impianto dell’embrione nel corpo di una donna che non è la madre biologica del nascituro, bensì è una terza volontaria che si offre di portare avanti la gravidanza. Tale percorso rappresenta una soluzione non … Leggi tutto

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •